Sembra davvero che ci possiamo vedere presto! Non mi sembra ancora possibile, ma ci siamo quasi! Ci stiamo preparando, studiando, provando e sperimentando e studiando ancora, perché per tre mesi non è stato possibile fare la cosa che ci sembrava più facile al mondo: accogliervi!

La nostra realtà è stata stravolta e ripartire, questa volta, è un po’ rinascere. Siamo quasi pronti, il nostro sforzo è stato quello di immaginarci e di realizzare il modo più sicuro possibile per accogliervi e per garantirvi un luogo di vacanza, di relax, di mare, un modo per coccolarvi senza disturbarvi. Un modo per vivere la vacanza in sicurezza.

L’Agave in Città a Livorno apre questa settimana, seguito, con poco distacco, dalla Residenza Santa Cecilia e dal Podere l’Agave.

Saremo sempre noi, cambierà un po’ il modo in cui ci vedrete (almeno all’inizio): avremo la mascherina ma gli occhi parleranno per noi.

Vi chiederemo i documenti prima dell’arrivo per non farvi attendere inutilmente per la registrazione, potrete godervi la colazione di sempre in appartamento o nella corte a Livorno o sul prato a San Vincenzo, potrete usare le piscine, camminare per i prati al Podere l’Agave, sul lungomare a Livorno o in spiaggia a San Vincenzo e faremo di tutto perché gli ambienti siano sicuri. Puliremo e sanificheremo gli appartamenti, le suite e tutte le zone esterne, ci potrete chiamare alla reception o mandarci un WhatsApp o un messaggio di testo per ogni necessità e richiesta. La sera prima del check out vi invieremo il conto, e potrete pagare stando tranquillamente nel vostro appartamento.

Alla reception vi chiederemo di stare una persona per volta ma fuori all’aperto ci potremo salutare e chiacchierare come sempre. Lo facciamo per voi, per noi e per le nostre famiglie. Vogliamo fare di tutto perché torniate a casa solo con bei ricordi e con il cuore alleggerito, rigenerati da lunghe passeggiate, da bagni nell’acqua salata e in piscina, da tramonti incantati e dai sapori e dai profumi della Toscana.

A presto!

Barbara